Riqualificazione urbana e recupero dell’ex Eridania di Forlì

(una fabbrica per la città)

img_riqualificazione-eridania-forli-1

L’area dell’ex Zuccherificio si trova ai margini del centro storico di Forlì e rappresenta un fuoriscala per la città: l’obiettivo del progetto è risolvere il vuoto urbano, ridimensionandone la percezione e riconnettendolo alla città circostante.

img_riqualificazione-eridania-forli-2 Planimetria generale

La preesistenza, posizionata nel cuore dell’area, verte in una situazione di isolamento imposta dagli stringenti vincoli della Sovrintendenza e necessita di funzioni circostanti che le conferiscano un’energia in grado di integrarla con il resto della città, senza ridurla a un monumento di architettura industriale fine a se stesso.

img_riqualificazione-eridania-forli-3 Vista dell’ex zuccherificio

Il progetto si approccia alla preesistenza con un duplice atteggiamento: da un lato rispetta la memoria storica, dall’altro crea una nuova densità di funzioni e servizi in grado di riattivare l’area. Pertanto il progetto propone per le tre aree programmi funzionali e atmosfere differenti, collegate da una rete capillare e indissoluta di percorsi ciclabili, pedonali e carrabili, che non altera la lettura dell’area nel suo complesso, bensì la arricchisce di una nuova qualità urbana.

img_riqualificazione-eridania-forli-4 Piano terra del complesso

Particolare attenzione si è posta nello studio dello spazio pubblico, in termini di flussi e connessioni, ed è proprio attraverso la diffusa presenza di aree di interesse pubblico come piazze e zone verdi che la città si potrà riappropriare dell’area dell’ex Zuccherificio e dell’antica industria.

img_riqualificazione-eridania-forli-5 Vista notturna Riqualificazione urbana e recupero dell’ex Eridania di Forlì
Ricerca curata da Federica Criveto, Alice Vaccari
con prof. Gabriele Lelli, prof. Gianluca Cristoforetti, prof. Ferdinando Laudiero

[torna all'inizio]

[torna a ricerche]
OUR Lab | riqualificazione ex eridania forlì

Riqualificazione urbana e recupero dell’ex Eridania di Forlì

(una fabbrica per la città)

img_riqualificazione-eridania-forli-1

L’area dell’ex Zuccherificio si trova ai margini del centro storico di Forlì e rappresenta un fuoriscala per la città: l’obiettivo del progetto è risolvere il vuoto urbano, ridimensionandone la percezione e riconnettendolo alla città circostante.

img_riqualificazione-eridania-forli-2 Planimetria generale

La preesistenza, posizionata nel cuore dell’area, verte in una situazione di isolamento imposta dagli stringenti vincoli della Sovrintendenza e necessita di funzioni circostanti che le conferiscano un’energia in grado di integrarla con il resto della città, senza ridurla a un monumento di architettura industriale fine a se stesso.

img_riqualificazione-eridania-forli-3 Vista dell’ex zuccherificio

Il progetto si approccia alla preesistenza con un duplice atteggiamento: da un lato rispetta la memoria storica, dall’altro crea una nuova densità di funzioni e servizi in grado di riattivare l’area. Pertanto il progetto propone per le tre aree programmi funzionali e atmosfere differenti, collegate da una rete capillare e indissoluta di percorsi ciclabili, pedonali e carrabili, che non altera la lettura dell’area nel suo complesso, bensì la arricchisce di una nuova qualità urbana.

img_riqualificazione-eridania-forli-4 Piano terra del complesso

Particolare attenzione si è posta nello studio dello spazio pubblico, in termini di flussi e connessioni, ed è proprio attraverso la diffusa presenza di aree di interesse pubblico come piazze e zone verdi che la città si potrà riappropriare dell’area dell’ex Zuccherificio e dell’antica industria.

img_riqualificazione-eridania-forli-5 Vista notturna Riqualificazione urbana e recupero dell’ex Eridania di Forlì
Ricerca curata da Federica Criveto, Alice Vaccari
con prof. Gabriele Lelli, prof. Gianluca Cristoforetti, prof. Ferdinando Laudiero

[torna all'inizio]

[torna a ricerche]